• DSC00547
  • DSC00538
  • DSC00548
  • 10524440_915719828454366_245512076_n
  • 10510259_915720331787649_1668644409_n
  • 10510188_915720928454256_839956298_n

Bio

Stefania Digioia, in arte SD, nasce in Puglia nel 1981. Comincia da subito a disegnare, passione che non abbandonerà mai ma che anzi deciderà di seguire iscrivendosi a quattordici anni presso il Liceo Artistico più vicino alla sua città natale, il Carlo Levi a Matera, in Basilicata. In questi cinque anni a quella che era una passione adolescenziale si accosta invece una vera e propria vena artistica. Nel 2000 all’età di 19 anni si diploma presso il Liceo Artistico Statale e si iscrive senza esitazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.

stef modificasStefania Digioia, in arte SD, nasce in Puglia nel 1981. Comincia da subito a disegnare, passione che non abbandonerà mai ma che anzi deciderà di seguire iscrivendosi a quattordici anni presso il Liceo Artistico più vicino alla sua città natale, il Carlo Levi a Matera, in Basilicata. In questi cinque anni a quella che era una passione adolescenziale si accosta invece una vera e propria vena artistica. Nel 2000 all’età di 19 anni si diploma presso il Liceo Artistico Statale e si iscrive senza esitazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. E’ nel 2003 che Stefania Digioia comincia a mettersi in gioco affacciandosi al mondo dei concorsi e delle mostre. Proprio nel 2003 partecipa ad un concorso di pittura presso l’Istituto Cervantes di Roma, concorso organizzato dall’associazione culturale Fonopoli, che la vedrà finilista e coinvolta in una mostra di chiusura curata da Achille Bonito Oliva e Giusy Caroppo. Sempre nel 2003 frequenta un corso di Xilografia presso il Palazzo di Fontana di Trevi. Inoltre vince una borsa di studio che le permette di visitare la Biennale di Venezia. Nel 2004 partecipa ad una collettiva di quadri e incisioni presso il Museo della Fanteria di Roma, collettiva curata da Aristea Kristotaki. A distanza di un anno dalla precedente vince un’altra borsa di studio che le consentirà di viaggiare a Berlino e visitarne gallerie e musei. Il 2005 è l’anno che rappresenta un grosso traguardo per Stefania Digioia, ne consegue il diploma di laurea con il massimo dei voti con una tesi dal titolo “Il mostruoso nell’arte dall’antichità ad oggi”. Nel 2006 sempre a Roma partecipa alla collettiva organizzata dalla facoltà di Architettura dal nome “Waiting for the bus” con lavori esposti nelle vetrine della capitale. Nel 2007 giunge il momento per l’artista di avere una propria personale. L’occasione arriva con l’uscita del film “Un giorno perfetto” di Ferzan Ozpetek”, sarà infatti durante la festa di cerimonia per l’uscita della pellicola a ospitare la personale di Stefania Digioia. In questi anni l’amore per l’arte e soprattutto per la pittura si estende ad un’altra grande passione dell’artista: la fotografia. Il 2007 è anche l’anno in cui Stefania Digioia si iscrive al corso triennale di Fotografia Analogica e Sviluppo in Camera Oscura a Roma presso la scuola di fotografia Ettore Rolli. Nel 2008 oltre a dedicarsi interamente ai suoi studi di fotografia partecipa ad una collettiva di pittura a Roma dal titolo “Forum Gallery” curata da Angela Aquilini. Il 2009 rappresenta un anno importante ed intenso per la Stefania Digioia pittrice con ben tre collettive all’attivo: una collettiva di arte contemporanea dal titolo “30 X 30 = 900” curata da Antonietta Campilongo presso la Fonderia delle Arti di Roma; una seconda collettiva presso “La Pigna” a Palazzo

IMG_9857

Maffei a Roma a cura di Antonietta Campilongo; e quella che sarà la sua prima mostra fuori dai confini italiani, una collettiva dal titolo “Arte Italiana a Fukuoka” organizzata dall’Università degli Studi di Roma 3 presso il Palazzo dei Congressi di Fukuoka in Giappone.

Dopo un 2009 così intenso anche il 2010 si apre con una collettiva dal titolo “Guardando l’Africa” a cura di Sonia Mazzoli presso la Galleria romana “Gard”. Il 2010 rappresenta anche la fine del corso di fotografia e l’inizio dell’esperienza sul campo della Stefania Digioia fotografa. E’ proprio nel 2010 che comincia la sua esperienza come assistente Reporter di Marco Baroncini con un Reportage durante lo sgombro presso il campo Rom di Roma ed uno sulla prostituzione. Il 2010 si conclude con una collettiva di pittura a cura di Mario Pugliese presso il comune di Gioia del Colle (BA), Chiostro di Palazzo San Domenico, dal titolo “Arte in comune”. Dopo questa prima mostra nella sua nativa Puglia e dopo 11 anni nella capitale romana decide nel 2011 di trasferirsi nella città dalla quale era andata via nel 2001 per intraprendere quella che è stata la sua carriera formativa. Nel 2011 ad Altamura da vita ad uno studio d’arte continuando a lavorare ad un proprio percorso artistico che proseguirà anche nel corso del 2012. Nel 2013 ad Altamura la Majazzin House Gallery organizza una sua mostra di fotografia. Sempre nel 2013 Stefania Digioia parte per un reportage fotografico in Polonia in visita presso il capo di concentramento di Auschwitz. Nell’estate dello stasso anno comincia una nuova avventura dando vita nel cuore delle propria città natia al Laboratorio d’Arte SD. Ancora nel 2013 partecipa al concorso “Le porte dell’Imperatore” concorso dedicato a Federico II di Svevia e giunta finalista accede ad una particolare manifestazione di pittura svoltasi presso le strade del centro storico della città federiciana di Gioia del Colle

© Biografia a cura di Nico Rinaldi

i miei

Lavori

 

ARREDAMENTO


 

SEDIE DECORATE




QUADRI


DECORAZIONI



ACCESSORI


Ultimi Post

 

  • August 8, 2014 • Blog iMakers: Stefania Digioia, Aka S

    laboratorio-sd

    iMakers: Stefania Digioia, Aka SD, ci apre le porte del suo laboratorio d’arte ad...

  • August 8, 2014 • Blog

    laboratorio-sd

    Fotos da cronologiaSoddisfazioni al Laboratorio SD…...

  • August 8, 2014 • Blog

    laboratorio-sd

    Fotos da cronologia"Tra le mie sedie decorate c'è un omaggio a Modigliani ed uno a...

  • July 29, 2014 • Blog

    laboratorio-sd

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=317085621793956&id...

  • July 29, 2014 • Blog Borsa mare "Frida"...

    laboratorio-sd

    Borsa mare "Frida"…...

  • July 28, 2014 • Blog work in progress...da SD

    laboratorio-sd

    work in progress…da SD...

Contattami

Nome

Indirizzo E-mail

Oggeto

Messagio

Confermaci che sei umano
captcha

Laboratorio SD

Corso Federico II di Svevia, 26, Altamura

 

Tel: +39 328 18 82 732